Verso Pordedonelegge e oltre!

pubblicato in: Eventi, Novità | 0

Abbiamo iniziato questo “nuovo anno” con Il Festivaletteratura di Mantova, da cui siamo tornati carichi di entusiasmo. Ma sapevamo già che sarebbe stato solo l’inizio: ci aspetta una serie di appuntamenti altrettanto belli e importanti, in cui saranno coinvolti i nostri instancabili autori.

Non c’è verso, nonostante il momento così difficile che il mondo sta attraversando, incontrare lettori e lettrici ci conforta e rinvigorisce. Lo abbiamo detto qualche tempo fa: che fare? Vi parliamo dei nostri libri, siamo felici, ve li proponiamo con entusiasmo. Intanto attraversiamo un periodo storico faticosissimo, incomprensibile per certi versi. Mariana Mazzuccato ha detto a Mantova che dobbiamo cambiare narrazione: smettere di lamentarci e pretendere di cambiare le cose contestando, partecipando, prendendo decisioni. Noi cerchiamo di fare quello che sappiamo fare: libri. Con la convinzione di contribuire a quella “lettura profonda” (e qui citiamo Maryanne Wolf) che ci rende capaci di pensiero complesso e di empatia.

Cominciamo con questa energia: cercheremo di darvi ottimi libri, perché è quello che sappiamo e che possiamo fare. E invece di lamentarci contesteremo e parteciperemo.

I prossimi appuntamenti:

Ci troverete a Pordenonelegge con Federico Appel e La grande rapina al treno il 19 settembre: i bambini potranno viaggiare tra colori e vagoni, nel laboratorio insieme all’autore. Ma le tappe del viaggio continuano: il treno si fermerà al festival Tuttestorie di Cagliari per poi arrivare a Umbrialibri, nel mese di ottobre.

E ancora a proposito di viaggi, la nostra Annie continua a pedalare arrivando a Roma per Inquiete Festival e poi a Cagliari per Tuttestorie, grazie a Roberta Balestrucci.
Via via vi daremo nota di tutti gli appuntamenti (saremo anche a Bookpride a Genova e a Bookcity a Milano, per concludere novembre con il Pisa Book Festival).

Le novità:

Intanto da fine settembre ci trovate in libreria con due novità: Merlo e le emozioni di Giulio Fabroni e Gloria Francella e Il canto della balena di Kim Crabeels e Sebastiaan Van Doninck.

Con il cofanetto delle carte dell’amatissimo personaggio di Merlo, questa volta parliamo ai più piccoli delle emozioni, con cui giocare e avvicinarsi alla lettura.

IL-CANTO-DELLA-BALENA

Il canto della balena è una storia di mare, e di affetto profondo tra padre e figlia, in cui perdersi tra sogno  e realtà…