Mira #amici #amore #tormenti
Mira #amici #amore #tormenti
Mira #amici #amore #tormenti

di Sabine Lemire
ill. di Rasmus Bregnhøi
pp. 96
f.to 16,5x 23,5

Traduzione dal danese di Claudia Valeria Letizia e Eva Valvo

Mira vive con la mamma single (ma con numerosi fidanzati) e sogna di conoscere suo padre, mai incontrato. Con lei c’è la sua adorata e sempre presente nonna, che la sa comprendere e consolare. E i suoi amici del cuore: Naja, che però fonda un club con la nuova arrivata della classe da cui è esclusa, e Louis, di cui potrebbe forse innamorarsi anche se ancora non lo ha fatto.

E l’amore com’è? Come si riconosce?

Dalla Danimarca arriva una graphic novel irresistibile, che ha per protagonista Mira, ragazza adolescente che racconta la sua (quasi) normale vita quotidiana. Questo è il primo libro della serie!

Scopri l’anteprima del libro: Anteprima “Mira #amici #amore #tormenti”


Mira è una serie in cui troverai ironia, scoperte e domande: la vita vera di una ragazza proprio come te.

14,00 Aggiungi al carrello
La strada ti chiama
La strada ti chiama

di Francesca Bonafini
pp. 176
f.to 14×21
(2022)

Nell’estate del 1976, a Toronto, in Canada, quattro tredicenni si incontravano ogni pomeriggio per giocare a hockey nelle strade del quartiere di East York.
Parlavano talvolta di un misterioso tesoro da portare alla luce. I loro nomi erano Leonardo, Dimitrios, Oliver, Yves.

Quattro storie si intrecciano in un’unica vicenda per raccontare aspirazioni e desideri, delusioni e scoperte improvvise, partite di hockey, cucina greca e tanta, tanta musica, da ascoltare ad altissimo volume.

Scopri un’anteprima!

Dall’autrice di Celestiale.

Cover di Maria Gabriella Gasparri

14,00 Aggiungi al carrello
Borders
Borders

di Giuliana Facchini
pp. 336
f.to 14×21
(2022)

Magnolia è una megalopoli tecnologicamente avanzatissima, efficiente, inattaccabile: è l’unica forma di vita al centro di uno sterminato deserto di cemento.
A Magnolia vige una società con divisioni rigide, ruoli a cui è impossibile scappare, compiti e ordine: è una città senza libri, in cui le conoscenze sono controllate dall’alto.
Lindgren, Dickens, Verne e Alcott sono i figli adottivi della misteriosa Olmo. Olmo ha un progetto per i quattro ragazzi: ribellione, fuga, rivoluzione, forse.
A Magnolia non sempre è facile distinguere cosa è giusto e cosa è sbagliato. I quattro ragazzi con nomi di scrittori ormai dimenticati dovranno affrontare la natura selvaggia per conoscere il bene e il male.

Dopo La figlia dell’assassina e Ladra di jeans, Giuliana Facchini torna a raccontare l’adolescenza e la voglia di cambiare il mondo.

Cover di Mara Becchetti

Scopri il libro in anteprima: Anteprima “Borders”

16,00 Aggiungi al carrello