Pafkula e la banda degli scombinati

9,00

Paola Spinelli
ill. B/N di Martina Troise
pp. 128
f.to 14×21
Premio nazionale di letteratura per ragazzi Città di Bella
(2006)

 

 

«Dove sei, se ti piace, se trovi amici, ecco il tuo paese». Così la pensa Pafkula, detta Ula, bidella che irrompe nella vita di una scuola di periferia. Tra gli alunni, molti figli di immigrati, c’è un gruppo di amici alle prese con problemi di identità e di razzismo. Ula li aiuterà a liberarsi da pregiudizi, paure e rimpianti.

Disponibile

COD: 978-88-7609-073-8 Categoria: Tag: , , , , ,