Al Festivaletteratura di Mantova

pubblicato in: Eventi | 0

Mammut che lasciano tracce inconfondibili, tate che lasciano porte aperte per sfuggire a genitori noiosi, sorelle sapienti, e la preistoria proprio dietro casa… Nonne che si lanciano sulle liane e che ti insegnano ad arrampicarti sugli alberi. Che sanno fermare il tempo, ma non transigono sulla doccia e sulla colazione…

Tre amici per la pelle che fondano un club, in una estate lunga e noiosa. Un vecchio cane e una anziana donna che passano tutti i giorni – cascasse il mondo – alle 6 in punto del pomeriggio.
«Senti ci stai a fare una scommessa?»
«Una scommessa su cosa?»
«Chi muore prima!».
Il bello è che i due il giorno dopo e il giorno dopo ancora non passano più. Scomparsi. E allora bisogna capire cosa sia successo, no? E si parte alla ricerca. Quel cercare però divide i tre amici, che le vite sono complicate. Per fortuna ci sono le storie, una dentro l’altra. Per fortuna ci sono i fratelli, e gli amici. Quelli veri non si lasciano mai.

Due storie illustrate e un romanzo: gli autori di queste storie, Stefan Boonen e Melvin, e Bart Moeyaert, sono quest’anno al Festivaletteratura di Mantova.
Mantova è bellissima. E a settembre è ancora più bella perché piazze e palazzi si riempiono di pensieri, racconti, storie, per grandi e piccoli. Preziosa Mantova che ci fa incontrare autori amati, quelli che hanno scritto e illustrato i libri che ci sono piaciuti. Preziosi i libri che sanno portare le storie.
Che poi, a Mantova, ci sono i Mammut?

I nostri appuntamenti.
– 7 settembre ore 18.30, casa del mantegna: Bart Moeyaert con Caterina Ramonda, LA BIBLIOTECA DI BART
– 8 settembre ore 15.30, casa del mantegna: Bart Moeyaert con Pino Costalunga, TI RACCONTO LA MIA EUROPA
– 8 settembre ore 18,30, casa del mantegna: Stefan Boonen e Melvin con Caterina Ramonda, UNA NONNA SUPER
– 8 settembre ore 10,30, casa del Mantegna: Stefan Boonen e Melvin, A CACCIA DI MAMMUT, laboratorio d’avventura