Spazio aperto

12,00

di Christophe Léon
pp. 157
f.to 14×21
(2017)

 

 

Da qualche tempo, Lewis per la testa ha solo Julia: la guarda, la segue per strada, prova in ogni modo a entrare in contatto con lei… Potrebbe sembrare l’inizio di una storia d’amore, eppure non è l’amore a muovere Lewis. Il padre di Julia è un grosso dirigente d’azienda, la stessa azienda in cui lavorava il padre di Lewis. Un romanzo potente e crudele, che affronta con coraggio e con grande abilità narrativa, un tema attuale come quello del lavoro e della libertà individuale, ma che parla anche di sentimenti e responsabilità…

Disponibile