La Costituzione in tasca. Un libro per tutti

pubblicato in: Novità | 0

Capita spesso, molto spesso, che quando parliamo dei nostri libri arriviamo a dire che abbiamo una bussola: la nostra Costituzione. Noi ci siamo cresciuti: Lorenzo e la Costituzione è stato uno dei nostri primi libri e sicuramente un nostro long seller. Dentro la Costituzione abbiamo naturalmente trovato quello che cerchiamo nelle storie che accogliamo. Ci piacciono protagonisti che prendono parola, che non abbandonano l’impegno, che sanno riconoscere il valore degli altri. Che quando sbagliano sanno capirlo. Che sanno che ci sono limiti alla propria libertà, ma che non si possono tollerare le ingiustizie. In questi ultimi mesi, lavorando alla redazione della Costituzione in Tasca, abbiamo riletto alcuni discorsi dei costituenti, padri e madri. Vi consigliamo di farlo anche voi. Sono lungimiranti. Hanno pensato a noi e a chi verrà dopo di noi. Non si sono concentrati sui loro bisogni particolari, ma hanno ragionato e scritto perché la Costituzione non fosse carta immobile, ma “una costituzione che apre le vie verso l’avvenire” come diceva Piero Calamandrei ai giovani nel 1955  Siamo noi che dobbiamo metterci il carburante.

La Costituzione in Tasca nasce da un ascolto, da un incontro, da un progetto.

Il progetto è BILL – la biblioteca della legalità – nato perché i libri, con le loro parole e le loro figure, accompagnino  bambini e bambine, ragazzi e ragazze nella loro crescita di cittadini consapevoli, con mente e cuore aperti, perché possano affrontare la vita capaci di impegnarsi, desiderare, confrontarsi.
L’incontro è quello avvenuto tra persone, che vengono da tanti mondi diversi e che hanno dato vita alla BILL, magistrati, bibliotecari, librai, insegnanti, editori.
L’ascolto delle parole di Valeria Cigliola ed Elisabetta Morosini che parlavano di Costituzione, ha offerto un punto di vista nuovo, che aveva molto a che fare con il progetto editoriale di Sinnos. Quel dare carburante alla Costituzione, quel farla essere carta viva con chiarezza, semplicità, spontaneità. Esattamente come sono i ragionamenti quando vengono fatti insieme e quando c’è l’obiettivo comune di lavorare per un “noi” che faccia crescere anche i singoli individui.

Ecco, a noi di Sinnos piace pensare e costruire un “noi”, per questo la Costituzione in Tasca la abbiamo voluta con tutti i criteri dell’alta leggibilità, perché nessun libro come la Costituzione è e deve essere un libro per tutti!
Costruiamo un “noi” grazie al nostro mestiere, quello di editori, che ci piace moltissimo. Così come ci piace molto non essere soli, a diffondere e pretendere che la nostra Costituzione sia letta e compresa. Ci sono i nostri compagni di BILL, c’è Ibby Italia e a Torino sarà con noi il vice procuratore Francesco Pelosi. Adulti che sanno di essere preziosi per i più piccoli.

E poi ci sono gli altri editori, gli scrittori, gli illustratori,  A Torino saremo insieme ad Anna Sarfatti che di Costituzione si occupa da tantissimi anni. Ma tanti sono i libri usciti in questi anni. Altrettanto preziosi, per Salani, per Giunti, per Mondadori

Perché nessun libro come la Costituzione è un libro per tutti e di tutti.

 

Gli appuntamenti con La Costituzione in Tasca:

*Salone del libro di Torino: Giovedì 10 maggio 2018 – 10.30/11.30 – Arena Bookstock (dai 7 anni)
Mettiamo il carburante nella costituzione
La Costituzione? Un gioco da ragazzi
Incontro con Anna Sarfatti, Della Passarelli, Silvana Sola e il procuratore Francesco Saverio Pelosi. A cura di Mondadori e Sinnos
Gli articoli diventano filastrocche per i bambini più piccoli e per quelli un po’ più grandi un modo per ragionare e giocare sul loro significato: con un unico obiettivo, quello di mettere carburante nella Costituzione perché continui ad essere quello che voleva chi l’ha scritta: carta viva da rinnovare giorno dopo giorno.

* Milano, Libreria Spazio B**KLa Costituzione in tasca
6 giugno 2018 ore 19,00
Con le autrici, intervengono Armando Spataro e Nando dalla Chiesa