Mara Becchetti

Illustratrice romana trentacinquenne. Ha una formazione da architetto ma ha scelto molto presto di cambiare direzione, si occupa infatti di illustrazione pubblicitaria da quasi 10 anni e negli ultimi 4 si è dedicata all’editoria. A parte rari casi, i suoi lavori sono interamente digitali, a volte vettoriali e molto grafici, tuttavia, si esprime al meglio tramite immagini raster che riproducono la tipica texture del disegno a matita.

La figlia dell’assassina
La figlia dell’assassina

di Giuliana Facchini
pp. 144
f.to 14×21

Rachele Clarke è stanca di aspettare che tutto torni come prima, che le cose si aggiustino, che si possa parlare ancora di futuro.
Ogni notte, Rachele si arrampica sulla grande quercia del giardino, lontana dallo sguardo di tutti.
In basso ci sono gli altri ragazzi, incuriositi da lei, che è strana, solitaria e figlia di un’assassina; ma ci sono anche suo padre e suo fratello, che a lei si appoggiano e la vedono solida e responsabile.
Ma Rachele non vuole essere come la vedono gli altri. Rachele vuole solo essere Rachele.

Dalla rassegna Stampa

13,00 Aggiungi al carrello