Bart Moeyaert

Ultimo di sette fratelli, è il più importante scrittore per ragazzi fiammingo. Tradotto in più di venti lingue, candidato cinque volte all’Hans Christian Andersen Award, nei suoi romanzi (rivolti ai ragazzi ma significativi anche per lettori adulti), sa parlare sempre di cose profonde con un tono lieve, delicato ed emozionante.
Nel 2019 gli è stato assegnato l’Astrid Lindgren Memorial Award, considerato il Nobel della Letteratura per Ragazzi, e vinto negli anni da grandi nomi della scrittura e dell’illustrazione, come Maurice Sendak, Philip Pullman, Christine Nostlinger.
Dopo essere stato pubblicato in Italia da grandi editori come Fabbri, Rizzoli, Salani, dal 2016 ha cominciato ad essere pubblicato da Sinnos, con Il Club della Via Lattea nel 2016, Mangia la foglia nel 2018, Bianca nel 2019, L’oca e suo fratello nel 2020, Morris nel 2022

Vai ai libri

Il club della Via Lattea
Il club della Via Lattea

di Bart Moeyaert
trad. dal nederlandese di Laura Pignatti

ill. di copertina di Elenia Beretta
pp. 160
f.to 14×21
(N.E. 2023)

L’estate in città è fatta di lunghe giornate e spazi vuoti, di silenzi, ronzii e attese. Nella via Lattea non succede mai nulla, eccetto il passaggio, ogni giorno alla stessa ora, della vecchissima Nancy e del suo vecchissimo bassotto Jekyll.
Max, Oscar ed Emma – due fratelli e un’amica – sono così annoiati che finiscono per scommettere su chi, dei due, morirà per primo. E il giorno dopo nessuno dei due passa…
Due giorni pieni di strane storie, emozioni, scoperte.
Perché nella via Lattea tutto è fermo e tutto si muove…

Finalista Premio Letteratura Ragazzi Cento 2016

Disponibile anche in E-book (nei formati .epub e .mobi). Seleziona qui sotto la tipologia.

 

7,9914,00 Scegli
L’oca e suo fratello
L’oca e suo fratello

di Bart Moeyaert
illustrazioni a due colori di Gerda Dendooven
pp. 144
f.to 14×21 cm
copertina cartonata

L’oca e suo fratello abitano in una fattoria come tante, con una contadina, un cane, delle pecore, dei tacchini e altri animali ancora.
L’oca e suo fratello, e anche gli altri animali, però, non sono animali qualunque: si prendono in giro, parlano, battibeccano, litigano. Con filosofia, con poesia e con ironia.
Un libro per lettori di tutte le età, da leggere ad alta voce e da ascoltare.

«Bene!», dissero.
«Dicci ancora una volta che siamo piccoli
e che sappiamo fare poche cose.
Intanto però abbiamo spostato l’aria».


Scopri l’anteprima del libro: Anteprima “L’oca e suo fratello”

15,00 Aggiungi al carrello
bianca copertina
Bianca

di Bart Moeyaert
trad. dal nederlandese di Laura Pignatti
ill. di copertina di Jang Myeong
pp. 144
f.to 14×21

Bianca ha dodici anni ed è sempre scontrosa, arrabbiata, intrattabile. E nessuno riesce davvero a capire i suoi silenzi e i suoi pensieri. O meglio, questo è quello che crede bianca.
Ma poi, un pomeriggio, bianca si ritrova in casa la protagonista della sua serie Tv preferita. Vedere una famosa attrice nella vita di tutti i giorni, fa capire a Bianca che si può imparare a mettersi nei panni degli altri.
Perché nessuno, alla fine, chiede scusa per caso.

Un libro nitido e potente, che nello spazio di un pomeriggio, e nel racconto di cose normali e quotidiane, sa portare la tensione emotiva al limite massimo, per poi scioglierla grazie alla forza degli affetti, e alla capacità tutta umana, di ascoltarsi e volersi bene.

Finalista Premio ORBIL e Finalista Premio Andersen 2020

Bart Moeyaert è l’ALMA 2019 (Astrid Lindgren Memoria Award) ovvero il premio Nobel della letteratura per ragazzi. È tra i più importanti scrittori fiamminghi contemporanei, tradotto in tutto il mondo. Con Sinnos ha già pubblicato Il Club della via lattea, finalista al Premio Cento 2018, e Mangia la foglia (2018).

“Bart Moeyaert descrive le relazioni al culmine della crisi con una immediatezza cinematografica, mentre la sua complessità narrativa suggerisce vie nuove da seguire. L’illuminante lavoro di Bart Moeyaert sottolinea il fatto che i libri per bambini e ragazzi hanno un proprio posto di rilievo nella letteratura mondiale.”

 

Disponibile anche in E-book (nei formati .epub e .mobi). Seleziona qui sotto la tipologia.

 


7,9913,00 Scegli
Mangia la foglia
Mangia la foglia

di Bart Moeyaert
ill. a colori di Alice Piaggio
pp. 96
f.to 12×16,8

Le famiglie, si sa, sono sempre complicate: basta un niente per volersi bene e meno ancora per litigare furiosamente. Stina, Magnus e Anna sono cugini. Anna e Magnus diventano così amici da fare tutto insieme, mentre Stina sembra un po’ strana, e anche i suoi genitori sono strani, specie se lo dicono anche mamma e papà. Basta però mangiare una foglia di una pianta senza nome, forse velenosa, per vedere le cose molto più chiaramente…

 

9,50 Aggiungi al carrello

Leggi gli ultimi articoli dedicati

Sinnos a Più libri più liberi: nella Nuvola con ospiti e libri d’eccezione

Anche quest’anno Sinnos sarà a Più libri più liberi – la fiera nazionale della piccola e media editoria – dal … Continua a leggere

L’Astrid Lindgren Memorial Award arriva in Italia: Bart Moeyaert e la sua “Bianca”

Doppia tappa italiana per lo scrittore fiammingo Bart Moeyaert, Astrid Lindgren Memorial Award 2019: sarà a BookCity Milano il 15 … Continua a leggere

Per essere sempre informato, iscriviti alla NEWSLETTER