Cattive ragazze, in scena!

cr

Lo spettacolo “Cattive ragazze”, tratto dall’omonimo graphic novel di Assia Petricelli e Sergio Riccardi, debutta a Roma con la regia di Ignacio Gómez Bustamante e César Brie, sabato 10 ottobre e rimarrà in scena fino al 17 del mese nei Teatri di Villa Torlonia e del Quarticciolo.
In scena la vita di tre donne audaci e creative raccontate nel libro: Franca Viola, Domitila Barrios e Miriam Makeba, che in modi e contesti diversi, si sono ribellate al sistema costituito e hanno aperto la strada del cambiamento e dell’affermazione di diritti fondamentali per le donne, per tutti.

Lo spettacolo per la stagione 2015/2016 è in parte inserito nel progetto educativo e di ricerca sul tema delle differenze di genere “Cattive Ragazze” a cura di Giulia Musumeci per KindOf, che per il Lazio ha coinvolto 7 istituti scolastici che dopo aver terminato il lavoro sul libro, assisteranno allo spettacolo teatrale nelle repliche mattutine. Teatro e graphic novel insieme, per parlare delle disuguaglianze di genere, partendo dalla scuola.

Le date:
Sabato 10 ottobre, ore 18,00 e ore 20,30
Teatro di Villa Torlonia: Via Lazzaro Spallanzani, 1 Roma
Tel. 06.4404768 – Prenotazione obbligatoria allo 06 0608 (effettuabile da 7 giorni prima dello spettacolo)

Domenica 11 ottobre, ore 18 e Venerdì 16 e Sabato 17 ottobre, ore 21,00
Teatro Biblioteca Quarticciolo Via Ostuni, 8 – 00171, Roma
(tra via Prenestina e viale Palmiro Togliatti)

Repliche riservate alle scuole:
12/13/14/15 Ottobre (lun, mart, merc, giov) alle ore 11,00 presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
SOLO per le repliche a Villa Torlonia è obbligatoria la prenotazione allo 06 0608

Per info e prenotazioni stampa: assculturalekindof@gmail.com – info@actiteatriindipendenti.org – 0115217099

Le rappresentazioni teatrali sono state promosse anche nell’ambito della Giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, 11 ottobre 2015.

Cattive ragazze. 15 storie di donne audaci e creative

Premio ANDERSEN 2014 Miglior libro per ragazzi a fumetti
Una graphic novel per ragazze e ragazzi (ma non solo) dedicata a 15 biografie eccellenti: scrittrici, condottiere, scienziate, attiviste, filosofe, cantanti, pittrici. Autonome, coraggiose, anticonformiste: più o meno note, sono donne che – in periodi storici e luoghi diversi – hanno segnato la storia.

Hedy Lamarr era la più pagata diva di Hollywood e contemporaneamente una scienziata, a cui fu assegnato l’Oscar per i pionieri della scienza. Nellie Bly fu la prima giornalista d’inchiesta a indagare sotto copertura. Antonia Masanello fu l’unica donna a combattere nell’esercito dei Mille insieme a Garibaldi…
Dopo il successo di Nina e i diritti delle donne, un’altra pubblicazione che racconta di storie al femminile, raccontate con un linguaggio semplice, efficace e a tratti ironico.

«Le storie di questo libro sono storie di libertà. Probabilmente nessuna di queste donne si pensava eccezionale, ma tutte erano determinate. Così, vivendo la loro vita hanno aperto strade nuove o mandato in frantumi tradizioni secolari […]», dall’introduzione di Cecilia D’Elia.

Le protagoniste:
Olympe De Gouges – Nellie Bly – Elvira Coda Notari – Nawal El Saadawi – Antonia Masanello – Marie Curie – Aleksandra Kollontaj – Alfonsina Morini Strada – Angela Davis – Claude Cahun – Domitila Barrios De Chungara – Franca Viola – Miriam Makeba – Hedy Lamarr – Onorina Brambilla

Cattive, ma GENEROSE! Scarica GRATUITAMENTE qui una tavola in anteprima: ANGELA DAVIS

Cattive ragazze inaugura “Leggimi Graphic” ed è una graphic novel pensata anche per chi ha problemi di dislessia o difficoltà di lettura: la font utilizzata è “leggimi” (copyright Sinnos – progettata per facilitare la lettura) e la disposizione dei baloon segue sempre l’ordine dei dialoghi.

Cattive ragazze, di Assia Petricelli e Sergio Riccardi, pag. 96, euro 12,00.

LEGGI L’ARTICOLO DI REPUBBLICA Le cattive ragazze cambiano il mondo