Pesi massimi. Storie di sport, razzismi, sfide

Cassius Clay-Mohammed Alì appare all’improvviso nella camera di un ragazzo: un fantasma? Forse, però un fantasma che racconta storie: di sfide, sport, medaglie e valori. Di grandi atleti che si sono resi protagonisti di imprese eccezionali, non solo per il mondo sportivo.
Da Jesse Owens che a Berlino nel 1936 vinse quattro medaglie d’oro davanti a Hitler, alla squadra di rugby del Sudafrica di Mandela, esempio di integrazione per una nazione intera; dal tennista Arthur Ashe a Gino Bartali e alla sua bicicletta durante la guerra.

Storie di sport che raccontano di impegno, di prese di posizione, della possibilità di ciascuno di cambiare le cose, pensare e ragionare con la propria testa, a cominciare dal linguaggio che usiamo nella quotidianità. Per non perdere di vista i valori del rispetto e dell’attenzione all’altro.
«Alla fine ho capito che non sempre serve diventare campioni del mondo per essere veramente dei pesi massimi».

I protagonisti: Jesse Owens – John Carlos – Tommie Smith – Muhammad Alì – Carlos Caszely – Arthur Ashe – Gino Bartali – Francois Pienaar

Un’altra sfida: un libro per tutti
Pesi massimi segue Cattive ragazze nella collana “leggimi! Graphic”, graphic novel pensate anche per chi ha problemi di dislessia o difficoltà di lettura:
– la font utilizzata è LEGGIMIGRAPHIC, progettata appositamente, in collaborazione con l’Università di Camerino, per facilitare la lettura di fumetti. Una font maiuscola che ricorda il tradizionale comic, ma che presenta forme e terminazioni studiate per ridurre al minimo gli effetti di confusione tra lettere simili
– in ogni pagina non ci sono in genere più di sei vignette e la disposizione dei balloon segue sempre l’ordine dei dialoghi, così da rendere la narrazione più lineare possibile.

SCARICA IN ANTEPRIMA UNA TAVOLA QUI
ACQUISTA IL LIBRO ON LINE

Il primo appuntamento con Pesi Massimi è alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, al Padiglione 33, giovedì 27 marzo alle 10,30. Non ditelo ai grandi!

Posted: martedì, marzo 18th, 2014 @ 11:06
Categories: novità.
Tags: , , , , , , , , .
Subscribe to the comments feed if you like. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply