Pisa Book Festival 2014

Dal 7 al 9 novembre ci trovate al Pisa Book Festival!, al Palazzo dei Congressi di Pisa, area Junior.
Vi aspettiamo con tutte le nostre novità e tante offerte dedicate!

Operazione braccialetto

Proseguiamo il lavoro con la collana leggimi! che si arricchisce di una nuova proposta di narrativa italiana, grazie alle firme di Janna Carioli e Martina Forti: Operazione braccialetto.
Cinque amici che abitano in un palazzo di cinque piani e un mistero da risolvere: una storia da leggere tutta d’un fiato, tra strane invenzioni, intuizioni geniali e piste da seguire…
E in più un “libro per tutti”: anche per chi ha difficoltà di lettura!

Le illustrazioni sono di Elisa Rocchi

Acquista ON LINE

Un aperitivo con le “Cattive ragazze”: in tutta Italia!

Cattive ragazze di Assia Petricelli e Sergio Riccardi diventa il motore di un progetto di ricerca sul tema delle differenze di genere e la base di uno spettacolo teatrale: teatro e graphic novel per parlare delle disuguaglianze di genere, partendo dalla scuola.
Lo spettacolo Cattive Ragazze (con la regia di Nelson Valente e Cesar Brie) sarà presentato in anteprima al Festival La Fabbrica delle Idee di Racconigi (TO) a giugno 2015, e debutterà a Roma in autunno 2015. La tournée è in fase di costruzione. Così come i laboratori nelle scuole che lo accompagneranno a livello nazionale.
Potete sostenere il progetto sulla piattaforma https://www.produzionidalbasso.com/project/cattive-ragazze/
Ma intanto vi invitiamo agli aperitivi organizzati in tutta Italia per sostenere le nostre “Cattive ragazze”: vi aspettiamo a Roma (17 ottobre – libreria TUBA), a Milano (19 ottobre – libreria ARIBAC) e a Torino (24 ottobre – Caffè VNK).

Le Biblioteche di Antonio, IX edizione

La fornitura dei libri per la IX edizione del Progetto di promozione alla lettura Le Biblioteche di Antonio è stata assegnata all’11° Circolo didattico “G.B. Vico” di Taranto e sarà consegnata nel mese di ottobre.
Ri… pensiamo la Biblioteca” è risultato il progetto vincitore tra i numerosi arrivati anche quest’anno alla Sinnos per il progetto Le Biblioteche di Antonio.
Pur esistendo già una biblioteca e un referente bibliotecario nella scuola, questa ha una grande necessità di essere sostenuta. La Biblioteca scolastica dell’11° Circolo didattico “G.B. Vico” di Taranto infatti, come spesso accade nel nostro paese, è l’unico riferimento per la promozione del libro e della lettura nel quartiere Tamburi della città: un quartiere di periferia, che vive oggi anche la drammatica vicenda dell’ILVA e che da molti anni è zona di “disagio e deprivazione sociale e di evasione dell’obbligo scolastico”.
La Sinnos ha deciso quindi di sostenere l’impegno della Direzione Scolastica e di tutti gli insegnanti attraverso la donazione di circa 300 libri scelti tra i cataloghi delle migliori case editrici per ragazzi: per crescere cultura e quindi cittadinanza.

Per tutte le informazioni su come partecipare al progetto cliccate QUI

Grazie di cuore: agli editori che sostengono ogni anno il nostro progetto offrendo uno sconto speciale sull’acquisto dei loro titoli e agli editori che hanno voluto donarceli. Agli autori che hanno scelto negli anni di devolvere i loro diritti al progetto; agli autori e ai giornalisti che ci hanno donato i loro libri per incrementare la fornitura.

Leggi l’articolo sull’HUFFINGTON POST

Una scatola gialla

Arriva dal Belgio un libro tutto da guardare, con cose enormi e cose minuscole e soprattutto tante sorprese nascoste.
Un’enorme e ingombrante scatola gialla è in viaggio. Che cosa ci sarà dentro? Un elefante, un rinoceronte selvaggio o un famelico coccodrillo? La scatola, che ogni volta perde dei pezzi e rimpicciolisce, passa da un aereo cargo a una nave mercantile, dalla nave a un treno, dal treno a un camion e poi a un pullman, dal pullman alla bici del postino e infine nelle mani della bambina a cui è stata indirizzata. E nel suo viaggio attraversa mari, parchi e città.
Ma che cosa c’è dentro?
Animali nascosti, dettagli da scoprire grazie a uno sguardo attento, e anche tutto il necessario per costruire la propria scatola gialla!

Di Pieter Gaudesaboos
Traduzione di Laura Pignatti
Euro 11,00 – dai 4 anni – Collana i Tradotti

ACQUISTA ON LINE
GUARDA L’ANTEPRIMA

Un anno al verde: il Calendario interculturale 2015

È arrivato il Calendario Sinnos 2015: oltre alle consuete feste delle maggiori confessioni religiose presenti in Italia, quest’anno le 12 ricette sono tutte a base di verdure e ortaggi. Semplici ed elaborate, provenienti dalle più diverse parti del mondo, ma facili da preparare e ottime da gustare. Per un anno davvero pieno di verde!
Il Calendario 2015 ha un nuovo formato (24 x 31 cm) ed è arricchito dalle tavole di tre illustratori: Elisa Rocchi, Marco Scalcione, Irene Servillo.
In collaborazione con il Tavolo Interreligioso di Roma e la Lucerna laboratorio interculturale.

“Un anno al verde” in nostra compagnia: ma che sia il verde delle verdure che troverete nelle ricette che vi offriranno sapori e piaceri da condividere.

Approfittate dell’OFFERTA: cliccando QUI ogni due calendari acquistati direttamente da noi, un libro in regalo a sorpresa e nessuna spesa di spedizione.

Festivaletteratura di Mantova 2014

Le “Cattive ragazze” vi aspettano al Festivaletteratura di Mantova 2014, sabato 6 settembre alle 11,15 con “LASCIARE IL SEGNO. Biografie per immagini” (Assia Petricelli, Sergio Riccardi, Pietro Scarnera e Tuono Pettinato con Fabio Geda).

Kurt Cobain, Primo Levi, Marie Curie, Franca Viola, Miriam Makeba sono alcuni degli ospiti d’onore dell’incontro dedicato alle biografie a fumetti. Con la regia dello scrittore Fabio Geda, saranno infatti rievocate le vite di personaggi più o meno popolari che hanno lasciato un segno. E che proprio grazie a un segno, quello di Tuono Pettinato (Nevermind), Pietro Scarnera (Una stella tranquilla), Assia Petricelli e Sergio Riccardi (Cattive ragazze. 15 storie di donne audaci e creative), riveleranno appieno le loro esistenze straordinarie ai lettori di tutte le età.
Per ragazzi dai 12 anni in su – Fondazione Università di Mantova, Aula Magna.

Consultate il programma completodel Festival qui

Chi vuole un abbraccio?

Fin da piccoli si può imparare che la gentilezza è un valore e che essere gentili significa non solo fare del bene agli altri, ma anche a se stessi.
Lo sanno bene i protagonisti di questa allegra storia, papà e figlio orso che decidono di trascorrere un’intera giornata alla ricerca di qualcuno da abbracciare: dal vicino di casa, al lupo della foresta, fino a uno spaventato cacciatore (ma non prima di avergli insegnato che non è bello sparare…).
E alla fine, non resta che abbracciarsi a vicenda naturalmente!

Questo libro è stampato con le font leggimi! e LEGGIMIPRIMA, appositamente studiate per agevolare la lettura e per permettere a tutti di diventare grandi lettori.
Di Przemysław Wechterowicz – Illustrazioni di Emilia Dziubak, pp. 38, € 11,00, Collana I Tradotti- degli altri quello che ci piace di più

SFOGLIA L’ANTEPRIMA e ACQUISTA IL LIBRO ON LINE

Campioni d’Italia? Le seconde generazioni e lo sport

Si può affrontare il tema della cittadinanza in modi molto diversi e sicuramente anche parlando di sport!
Nelle diverse discipline (calcio, atletica, tennis o sport “minori”) è particolarmente evidente il problema di ragazzi ed atleti cresciuti in Italia ma che, almeno burocraticamente, ancora italiani non sono.
In questo libro la questione cittadinanza è trattata da diversi punti di vista: si inizia con la situazione legislativa (apparentemente in movimento ma su certe posizioni sempre immobile) e con una parte dedicata alla rete G2, per capire chi ne fa parte e le richieste. Si passa al ruolo delle diverse federazioni, alla situazione di integrazione sportiva nelle diverse discipline. Per arrivare alle storie degli atleti, costretti spesso ad affrontare oltre che prove sportive anche sfide di tutt’altro genere: 100 “campioni” raccontati, nati in Italia o arrivati da piccoli nel nostro paese.

Campioni d’Italia? Le seconde generazioni e lo sport, di Mohamed Abdalla Tailmoun, Mauro Valeri, Isaac Tesfaye, euro 12,00. Prefazione di Graziano Delrio, ill. di copertina di Dido
ACQUISTA ON LINE

In libreria dal 9 luglio

Federico il pazzo

Angelo è appena arrivato in una nuova città, dove deve iniziare la terza media. Ma qui i ragazzi della sua età sembrano molto più grandi, le persone parlano in dialetto stretto e lo guardano come un extraterrestre. Come se non bastasse Angelo sta in classe con Capa Gialla, pluriripetente e bullo di periferia; ma ci sono anche Giusy – che vuole fare il meccanico – e Francesco detto “Federico il pazzo”, che legge tanti libri e crede di essere… Federico II.

Patrizia Rinaldi torna – dopo Mare giallo e Piano forte – con una nuova e avvincente storia, che tratta temi importanti non solo per i ragazzi, come l’identità, la ricerca della felicità e della speranza.

Con le illustrazioni di Federico Appel, euro 11,00, pagine 128.
Con questo Federico il pazzo, che nella prima stesura si intitolava Sono tornato a casa, Patrizia ha vinto nel 2006 il Premio Pippi nella Categoria opere inedite.

Acquista il libro on line